Le mie ricette

martedì 2 luglio 2013

Cestini di frolla alla crema e frutti di bosco



Ultimamente il tempo da dedicare al blog è veramente poco, sarà che per una settimana non ci sono stata (qualcuno ricorderà le mie disavventure!!), sarà che le scuole sono chiuse e i miei doveri di mamma mi tengono più impegnata....sta di fatto che trovare un'oretta da dedicare a questo spazio è  diventato molto difficile...forse sarò un pò meno presente ma di certo non rinuncerò a mettere le mani in pasta a costo di farlo in orari poco consoni...
E' il caso di queste tartellette, la cui preparazione è iniziata di sera tardi e terminata il giorno dopo....tra una corsa e l'altra...

INGREDIENTI

Per la pasta frolla
  • 250 gr. di farina 00
  • 125 gr. di burro
  • 90 gr. di zucchero a velo
  • 1 uovo intero
  • mezzo cucchiaino di lievito
  • qualche goccia di succo di limone    
  • un pizzico di sale                    
Per la crema pasticcera
  • 500 ml di latte
  • 4 tuorli d'uovo
  • 75 gr. di zucchero
  • 3 cucchiai di maizena setacciata
  • scorza di limone per aromatizzare
  • frutti di bosco a piacimento (per me surgelati)                                    

Preparazione

Iniziamo preparando la pasta frolla per i cestini.
Procediamo sabbiando il burro freddo con la farina così da ottenere un composto bricioloso, aggiungiamo lo zucchero, amalgamiamolo velocemente e uniamo l'uovo leggermente sbattuto con le gocce di limone e il sale.
Io ho preferito usare il mixer per queste operazioni, per evitare di "riscaldare" la pasta e procedere più velocemente alla realizzazione della frolla. Quando il panetto sarà pronto farlo riposare in frigo per almeno un'ora.
Imburrare e infarinare uno stampo per tartellette e con un coppapasta da 10 cm. fare dei dischetti che disporrete negli stampini. Coprire questi con della carta forno e dei fagioli secchi (o riso, sale grosso ecc.) e cuocere in forno preriscaldato per 15 min. a 180° gradi, gli ultimi tre minuti togliere i fagioli e ultimare la cottura.
Dopo aver sfornato i cestini fateli raffreddare bene su una griglia e nel frattempo preparate la crema pasticcera, e quando sarà fredda riempite i cestini e disponetevi sopra una cucchiata di frutti di bosco che avrete precedentemente scottato con due cucchiai di zucchero e un pò di succo di limone.
Se lo gradite potete lucidare i cestini con la gelatina neutra che si trova in bustine al supermercato.


15 commenti:

  1. Spero che riuscirai a ritagliarti un po' di tempo x questo angolino cottura ^_* Però con questi cestini io ti ho già perdonato la latitanza ^_*
    Buona serata <3
    la zia Consu

    RispondiElimina
  2. valeva la pena di farli in due giorni se questo è stato il risultato!! questi cestini sono un toccasana per il morale!

    RispondiElimina
  3. davvero bellissime queste crostatine! brava !

    RispondiElimina
  4. davvero invitanti....mmmm chissà che delizia :)
    complimenti
    a presto
    maria

    RispondiElimina
  5. a chi lo dici! Anche per me il tempo sembra volare! ma questi cestini alla frutta sono una delizia per gli occhi e sono certa anche per il palato, di sicuro è valsa la pena iniziare la sera e finire al mattino. Baci baci

    RispondiElimina
  6. Che dire... queste meravigliose tartellette sono state una splendida sorpresa della mia amica Leti per il compleanno del mio maritino. Inutile dire che tutta la famiglia ha gradito e letteralmente spazzolato queste meraviglie! Grande Leti. Ciao ciao... Se hai altre di queste belle sorprese sai che sono sempre molto apprezzate!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Eli! Sono felice che vi siano piaciute.....a presto! Leti

      Elimina
  7. Wowwww!!che belli e sicuramente buoni!!!complimenti Lety sei veramente brava!!!

    RispondiElimina
  8. ma che meraviglia..bellissime..

    RispondiElimina
  9. Bellissime queste crostatine...adoro i frutti rossi, ma ho difficoltà a trovarli in buone condizioni...
    Un abbraccio!!

    RispondiElimina
  10. Ciao che carino il tuo blog ci son belle ricette complimenti ;)

    Un abbraccio
    Anna
    http://unpodibricioleincucina.blogspot.it/
    p.s. passa pure da me e fammi sapere che ne pensi ;) baci

    RispondiElimina
  11. questa ricetta è capitata a fagiolo proprio!!! è una settimana che giro su Internet all ricerca di una ricetta per fare i cestini di frutta... presa!! ;) mi è avanzata un pochino di pasta... c'ho fatto dei biscotti.... buonissimi, sembravano quelli della pasticceria! il segreto... è lo zucchero a velo!!! grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono felice di esserti stata utile.....questa frolla è proprio adatta alle crostate friabile ma sostenuta....grazie della tua visita! A presto. Leti

      Elimina
  12. scusate,ma la crema?

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...