Le mie ricette

giovedì 7 novembre 2013

Crostata di mele con crema alla panna


Questa crostata è stata una vera rivelazione, profumatissima e molto delicata, il giorno dopo è decisamente più buona.
Adoro i dolci con le mele e amo molto la pasta frolla quindi questa crostata rispecchia perfettamente i miei gusti, il ripieno cuocendosi crea una torta nella torta, infatti la crema di farcitura somiglia più ad un pandispagna leggerissimo che a una vera e propria crema.
Nella versione originale che trovate qui, e che io ho un pò modificato... erano previste fettine di mele e pere, se volete potete provarla anche così, fatemi sapere se vi è piaciuta....io non ho fatto in tempo a fotografare la fetta, il dolce è sparito in un lampo!

INGREDIENTI

Per la pasta frolla
  • 250 gr. di farina 00
  • 125 gr. di burro
  • 3 tuorli d'uovo
  • 80 gr. di zucchero
  • un cucchiaino di estratto di vaniglia
  • un pizzico di sale

Per il ripieno
  • due mele golden
  • il succo di mezzo limone
  • un cucchaio di zucchero di canna
  • mezzo cucchiaino di cannella

Per la crema
  • 200 gr. di panna liquida fresca
  • 50 gr. di latte
  • 60 gr. di zucchero
  • 40 gr. di farina 
  • 1 uovo intero                                                      
Preparazione

Preparate la frolla secondo il metodo preferito, io lavoro velocemente il burro morbido con lo zucchero, unisco i tuorli e poi dispongo questo composto cremoso al centro della fontana di farina e amalgamo velocemente il tutto.
Mettete a riposare in frigo per circa un'ora.
Nel frattempo sbucciate le mele e tagliatele a fettine sottili, fatele macerare un pò con il limone e lo zucchero di canna.
Terminato il tempo di riposo, stendete su una tortiera di 22 cm. di diametro la frolla e cuocetela in bianco per dieci minuti.  Sfornatela e fatela intiepidire.
Preparate la crema di farcitura montando l'uovo con lo zucchero quando sarà spumoso aggiungete la panna e montate bene il composto, quindi aggiungete il latte e la farina setacciata.
Versate la crema nel guscio di frolla e disponetevi sopra le mele a raggiera, cospargete la superficie con un pò di zucchero di canna e infornate per altri 20-25 minuti a 180° gradi. Sfornate e lasciate raffreddare.

17 commenti:

  1. Anche qui le torte di mele sono molto apprezzate...mi sa che ti seguo!!
    A presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' una variante molto golosa...provala! Ciao

      Elimina
  2. Letizia, conosco questa torta, anzi mi hai ricordato che da quando ho aperto il blog non l'ho più fatta. E' buonissima, vero ?!?! Il ripieno con la panna la rende molto particolare. Prova anche la versione alle pere

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Cristina, ci stavo giusto pensando....seguirò il tuo consiglio! Grazie e buona serata. leti

      Elimina
  3. Deliziosa!!!! Da provare assolutamente! I dolci alle mele sono in assoluto i miei preferiti! Anche sul mio blog oggi dolce di mele...

    RispondiElimina
  4. Leti ma che bella è questa torta!!! La voglio provare, mi intriga assai! Un bascione!

    RispondiElimina
  5. Ci credo che è sparita in un attimo...deve essere pura goduria :-D
    la zia Consu

    RispondiElimina
  6. Ciao Letizia grazie per averla provata, sono contenta che ti sia piaciuta . E grazie per avermi citato,sei una bella persona.
    Un abbraccio, buon weekend!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Lina! Non potevo non citare l'autore di questa delizia. Buona giornata.

      Elimina
  7. Adoro le torte di mela, la proverò sicuramente.ciaoooo

    RispondiElimina
  8. mai provata con questo tipo di ripieno, buon suggerimento

    RispondiElimina
  9. Uffi non è possibile: avevo deciso di non farepiù dolci a natale.....ma non posso resistere a questa tua ricetta, mi sembra esileranteeeee.
    Vabbè faccio solo questa e poi faccio la brava.
    Non so s ringraziarti per aver messo questa ricetta, sono certa che la mangerò quasi tutta
    buona giornata
    Patrizia di Cucina con Dede

    RispondiElimina
  10. E ci credo che è sparito in un lampo gurda che bonta'!!bravissima come sempre...

    RispondiElimina
  11. Mamma mia quanto è invitante...adesso con una bella tazza di karkadè sarebbe perfetta!!!!
    Un abbracciotto

    RispondiElimina
  12. Ciao Letizia, seguo con piacere anche il tuo blog, complimenti mi piace molto!!!
    A presto...

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...